Da alcuni anni si parla di dark web, la parte della Rete non raggiungibile con i normali motori di ricerca e che, unita a metodi di pagamento non tracciati quali le criptovalute, ha creato anche un fiorente mercato illegale che spazia dal traffico d’armi, a quello della droga, alla pedofilia. Il dark web non è ovviamente solo questo, anche se la vulgata giornalistica ha preferito sottolinearne gli aspetti più scandalistici. Si tratta uno dei temi approfonditi nell’Ebook: Il buio oltre il web, incluso anche tra i testi di riferimento della cattedra di informatica forense dell’università di Perugia.

L’ebook non si limita, però, a parlare di dark web, ma affronta tutti i temi più importanti legati ai pro e i contro del progresso tecnologico, cercando di affrontarli senza approcci manichei e oltre la dicotomia tra chi coglie solo gli aspetti negativi e distopici delle nuove tecnologie, e chi si affida ad esse in modo fideistico e senza spirito critico. E’ proprio la necessità di spirito critico e di approfondimento che viene sottolineata dall’autore Andrea Gandini, con una formazione informatica e curatore del blog dottorgandini.it. 

 

Intelligenza artificiale e controllo globale

Intelligenza artificiale e controllo globale degli individui sono altri dei temi affrontati da Gandini nel libro edito da Blu editore. Anche questo tema, oscilla spesso tra approcci complotti e altri che sembrano del tutto trascurare la questione. Eppure, scenari simili a quelli descritti in “1984” di Orwell sono ormai tecnicamente raggiungibili e il tema del controllo pervasivo delle massime andrebbe affrontato con spirito critico e conoscenza. E’ proprio la questione dell’informazione e della conoscenza ad essere posta in primo piano nel “Il buio oltre il web”. Il futuro verrà fatto dagli uomini e non vi è uno scenario tracciato ma è fondamentale sapere che esistono già le tecnologie, a cominciare dai microchip sottocutanei per proseguire con i tracciamenti dei telefoni, delle app, e dei social che consentono potenzialmente di controllarci di ogni nostro spostamento, attività, transazione. Il libro non manca anche di approfondire quello che viene chiamato Biohacking, altro tema caldo legato alle nuove tecnologie ma spesso poco compreso, trattato con chiarezza dall’autore nel suo ebook.

Sicurezza informatica

Tra i molti temi trattati nel libro, non poteva mancare quello della sicurezza informatica. E’ di pochi giorni fa la notizia riguardante 60 gb di dati riservati rubati alla SIAE da hacker, per i quali è stato richiesto un cospicuo riscatto in Bitcoin. La notizia segue quella di questa estate riguardante l’attacco al Centro Elaborazione Dati della Regione Lazio che aveva anche causato il blocco delle prenotazioni vaccinali. In entrambi i casi, non solo la bravura degli hacker ma anche errori umani e falle nei sistemi di protezione sembrano essere stati elementi determinanti. Per questo motivo, è imprescindibile che, a tutti i livelli a partire dalle istituzioni pubbliche, si riveda completamente l’approccio al tema della sicurezza e della protezione dei dati, che in molti casi sono informazioni sensibili degli utenti. Leggere Il buio oltre il web potrebbe sicuramente essere di beneficio anche a molti nostri amministratori pubblici e a manager di grandi aziende e istituti bancari.

La tua mail per essere sempre aggiornato

2 Commenti

Commenta