L’estrattore di succo è un elettrodomestico destinato alla realizzazione di succhi di frutta e verdura comodamente a casa. Un’alternativa salutare alle bevande gassate e confezionate, rinfrescante e corroborante d’estate e gradevole e nutriente di inverno. Un modo per fare il nostro spuntino di metà mattina o la nostra merenda pomeridiana variando l’alimentazione in modo sano, magari accompagnando la bevanda con dei biscotti leggeri. Le qualità di alimenti da cui è possibile estrarre il succo sono molto varie, con poche eccezioni. Per molti di noi è difficile immaginare di consumare delle melanzane o dei broccoli in modo diverso che cotti in padella o al forno. L’estrattore consente di assaporarne il succo mantenendo questi ortaggi crudi.

Puntare alla qualità: gli estrattori Philips

Soprattutto per quel che riguarda le ultime uscite, gli estrattori di succo della Philips sono sicuramente una scelta di qualità se si sta considerando di acquistare questo strumento.

Le possibilità, infatti, sono varie: c’è il Microjuicer HR1894/80, che sfrutta l’innovativa tecnologia MicroMasticating, frutto della collaborazione con l’università di Innsbruck, per estrarre tutta la polpa da frutta e verdura; l’HR1855/70, che lavora fino a 2,5 litri con una sola operazione; l’HR1888/80 senza lame (tecnologia GentleSqueezing), largo appena 14 cm e, infine, l’HR1836/00, dal solido design.

Del resto, la Philips è una grande azienda, affermata, che può contare sull’esperienza e sulla professionalità dei propri esperti e il cui scopo consiste nel migliorare la vita delle persone attraverso la tecnologia. Gli estrattori Philips presentano funzionalità all’avanguardia, in grado di soddisfare ogni necessità, gradevolissime soluzioni di design per tutti i gusti, modernità dei modelli e dei materiali, con un’attenzione sempre viva all’evoluzione della domotica. Anche i prezzi si adattano alle varie esigenze. Si tratta di elettrodomestici silenziosi, facili da usare, con funzioni avanzate ma comprensibili a tutti, per un risultato finale, il nostro succo, di qualità.

I fattori da valutare nella scelta di un prodotto Philips sono le caratteristiche e le funzionalità, l’impegno che richiede in termini di manutenzione, oltre a fattori estetici come il design: lo strumento, infatti, può essere abbinato anche all’arredamento della propria cucina.

Perché comprare un estrattore di succo è una buona idea?

Il primo vantaggio che avere un estrattore garantisce è la qualità e la genuinità di quello che beviamo. È chiaro che l’estratto di frutta e verdura fatto in casa è più salutare che il succo confezionato che compriamo al supermercato o all’alimentari, che presenta magari sostanze additive, coloranti e conservanti. Inoltre, il prodotto industriale subisce il trasporto, lo spostamento da un punto di stoccaggio ecc.

Precisiamo, a questo punto, che l’estrattore di succo non va confuso con la centrifuga: la differenza sta nel fatto che l’estrattore macina frutta e verdura riproducendo le dinamiche della masticazione. Una coclea in plastica, collocata in un filtro, ruotando, divide il succo dalla polpa. Il succo e la polpa escono separati dalla macchina. L’estrattore è più silenzioso della centrifuga e meno veloce. Riesce a estrarre più succo dalla verdura e dalla frutta, ricavandone materiale utile il più possibile e diminuendo le quantità degli alimenti da scartare. Una caratteristica interessante di questi prodotti è che lavorano anche verdure a foglia: con essi, ottenere il succo dalle erbe aromatiche o dagli spinaci, per esempio, non è più un problema. Sappiamo che uno dei fattori da valutare quando si acquista un qualsiasi ausilio elettrico è la manutenzione: la pulizia dell’estrattore è rapida e non è particolarmente difficoltosa.

Per concludere, l’estrattore di succo presenta numerosi vantaggi come la silenziosità durante il suo funzionamento e l’efficienza nell’estrazione del succo da frutta e verdura, superiore a quella di altri elettrodomestici. Sono macchine facili da usare, con funzioni anche molto avanzate che però non ne intaccano la praticità. Ci mettono in condizione di bere bevande e preparati più salutari di quelli industriali e di poter fare merende alternative e più sane. Infine, un’azienda solida e con esperienza come la Philips mette a disposizione una vasta gamma di prodotti e di novità.

Commenta