Il Primato Nazionale mensile in edicola

Possedere una delle casette di legno comporta numerosi vantaggi, ma anche un certo grado di responsabilità. Al fine di coibentare la tua casa in legno in modo che duri a lungo, ci sono un paio di semplici passaggi da tenere in considerazione per la manutenzione della struttura durante tutto l’arco dell’anno.



È meglio fare una lenta passeggiata tutta attorno alla tua casetta, un paio di volte all’anno e valutare le condizioni della struttura stessa. Guarda attentamente e con occhio critico le aree in cui l’acqua potrebbe essere un problema, ossia su porte e finestre, controlla se ci sono grondaie intasate, le estremità dei pannelli che costituiscono la struttura, oltre al tetto ed alle fondamenta.

Black Brain

In seguito, condivideremo con te alcuni trucchi basilari che ti potranno aiutare a mantenere la tua casetta in legno al meglio!

Pulire le casette di legno

La muffa può essere un vero problema per le casette di legno. La pioggia spesso schizza sui pannelli esterni della struttura in legno, creando un luogo perfetto per la formazione di muffa. Per eliminare questa muffa sgradevole, tutto ciò che devi fare è realizzare una miscela formata al 50% di acqua ed al 50% di candeggina, successivamente metti questa miscela in una bottiglietta spray e spruzzala nelle macchie di muffa sul legno. Dopo aver lasciato questa miscela in posa per un po’, strofinala verso il basso con una spazzola e bagna la superficie con un po’ d’acqua, aiutandoti con la canna dell’acqua. Ricorda di indossare dei guanti quando fai questo tipo di lavoro e, per evitare la formazione di macchie, evita che la miscela bagni i tuoi vestiti.

Riparare ed impermeabilizzare le crepe

I pannelli di legno tenderanno a creparsi con il tempo. Durante il primo o il secondo anno, quando il legno entra in contatto con l’umidità presente nell’ambiente e con il variare delle stagioni, il legno tenderà a gonfiarsi, a contrarsi ed assestarsi. Per riparare le crepe, devi usare del mastice per legno ed una pistola per silicone. Riempi semplicemente le crepe con il mastice e lascia che si asciughi prima di carteggiare e stuccare. Riempendo le crepe, eviterai danni causati dall’acqua e ciò aiuterà anche ad evitare insediamenti di insetti. Con il tempo, questo tipo di manutenzione diventerà sempre più semplice.

Stuccare eventuali perdite d’aria

Man mano che le casette di legno si stabiliscono possono svilupparsi alcune perdite d’aria. Questi buchi possono far entrare ed uscire l’aria dall’esterno e dall’interno, rendendo difficile riscaldare e raffreddare la tua casa. Mentre guardi se ci sono perdite d’aria nella tua casetta in legno, presta molta attenzione a porte e finestre in quanto sono le aree più comuni in cui si formano i buchetti.

Nel caso ci siano grandi fori attorno a queste aree, i nostri specialisti consigliano di sigillare con della schiuma isolante espandibile. Questa schiuma si espanderà e, una volta asciugata, si indurirà e riempirà anche i buchi più piccoli.

Colorare le casette di legno

Se la tua abitazione in legno ha più di cinque anni, molto probabilmente è giunto il momento di darle un’altra mano di vernice.
Per controllare le condizioni della vernice attualmente presente, spruzza un po’ d’acqua nelle pareti di legno della casa. Se l’acqua gocciola e scivola verso il basso, allora la vernice sta ancora facendo il suo lavoro.

Per rinnovare la vernice esterna della tua casa in legno, devi prima preparare il legno. Assicurati di aver rimosso tutta la sporcizia, lavando le pareti esterne con un tubo dell’acqua. Per assicurarti che tutta la sporcizia sia stata rimossa, strofina il legno con una spazzola. Ciò ti permetterà di pulire la superficie su cui dovrai lavorare. Abbiamo scoperto che la vernice a base d’acqua non sembra durare a lungo, a causa della luce solare diretta e delle condizioni metereologiche avverse, tanto quanto la vernice a base di olio per casette di legno. Affinché la tua abitazione in legno appaia impeccabile, gli esperti di maestrocase.it consigliano di usare una vernice a base di olio ogni 5-7 anni. 

La manutenzione delle casette di legno è una routine che non piace alla maggior parte delle persone, ma è una parte necessaria per mantenere bene ed in piedi la struttura. Questi sono alcuni dei suggerimenti per la manutenzione basilare delle casette di legno, che puoi applicare per rendere la tua abitazione un miglior posto in cui vivere.

Ricorda che stare al passo con i progetti domestici, permetterà alla tua casa di apparire al meglio. Per ulteriori consigli sul mantenimento delle casette di legno, visita maestrocase.it.

Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta