Ci risiamo: anno nuovo, modello di iPhone nuovo e come ogni anno devi nuovamente trasferire dati, file e app dal vecchio telefono al nuovo. Ma come fai se stavolta hai deciso di cambiare produttore?



Il problema più grande di solito consiste nel traferire WhatsApp, perché ci sono alte probabilità che per qualche piccola incompatibilità non vengano trasferite chat di gruppo, i contatti e altre informazioni.

C’è un modo sicuro per traferire WhatsApp senza perdere dati? La risposta è più che positiva e non sono richieste conoscenze tecniche estreme. Basta un’app e pochi passaggi e il gioco è fatto.

Quando il gioco si fa duro Wutsapper rende tutto più semplice

Con l’annuncio del nuovo iPhone 13, molti vorranno trasferire le chat WhatsApp dal vecchio al nuovo modello alla sua uscita, e tanti che passeranno da Android a iPhone dovranno Trasferire WhatsApp da Android a iPhone, il ché non è facile facile, soprattutto se non si dispone dello strumento giusto per farlo. Ce ne sono molti in giro ma non tutti sono in grado di portare a termine il compito in un’unica operazione.

Mentre alcune app richiedono tempi lunghi e un numero discretamente basso per effettuare il trasferimento WhatsApp, altre potrebbero perfino richiedere reti speciali, accessori e addirittura il supporto di un PC, cosa che potrebbe rappresentare un problema ulteriore per l’utente.

Qui entra in gioco Wutsapper di Wondershare app che rende il trasferimento da Android a iPhone un’operazione facile e veloce.

Wutsapper: la risposta di Wondershare ai continui cambiamenti della tecnologia

Invece di optare per un PC che faccia da intermediario per traferire WhatsApp da Android a iPhone, perché non scegliere un metodo diretto da dispositivo a dispositivo usando una semplice app?

Trend iPhone e cambiamenti annuali

Usare Wutsapper è vantaggioso in questo periodo, principalmente per l’annuncio del nuovo iPhone 13, un telefono next generation che dovrebbe arrivare presto sul mercato, portando con sé una valanga di novità. Non solo gli iPhone ma anche altri noti brand di telefoni presentano nuovi modelli ogni anno e di nuova generazione ogni due.

Per i cultori della tecnologia, essere al passo coi tempi è un mantra, possedere l’ultimo modello disponibile sul mercato è più uno stile di vita che una necessità ed ecco che l’utilizzo di un’applicazione per traferire dati e app da un telefono all’altro diventa a sua volta un obbligo che fa risparmiare tempo e neutralizza il rischio della perdita di dati.

I rischi del traferire WhatsApp da un telefono all’altro

Alcune app, come Messenger di Facebook, hanno la capacità di portare tutto quando si effettua il trasferimento dal vecchio telefono al nuovo. WhatsApp invece no. Esperienze precedenti mostrano come spesso vengano perse chat di gruppo, messaggi privati, impostazioni e contatti. Se non vuoi correre questo rischio, Wutsapper diventa un alleato del quale non puoi fare a meno.

Come funziona Wutsapper di Wondershare

A prima vista Wutsapper si mostra con un’interfaccia semplice da usare, il ché è una cosa fondamentale per le app di successo del panorama odierno. Inoltre, si rivelata tra le più veloci nel trasferimento di dati, applicazioni e contenuti tra due dispositivi.

Traferire WhatsApp e altre app da Android a iPhone con Wutsapper è molto semplice, basta scaricare l’app da Google Play Store, selezionare ”Trasferisci da Android a iOS”, collegare i dispositivi tramite cavo con i rispettivi attacchi, oppure utilizzando un riduttore, attendere che il dispositivo Android esegua il backup di WhatsApp, al termine del quale mostrerà la schermata successiva. A quel punto, basta solo fare un tap su Avanti per avviare il trasferimento sul dispositivo iPhone.

Il procedimento inverso, ossia traferire WhatsApp da iOS ad Android, non richiede nulla di diverso, salvo il fatto che per il primo passaggio bisogna selezionare la voce ”Trasferisci da iOS a Android”. A questo step avviene la conversione e compressione dei dati, per poi essere decompressi e installati nel nuovo dispositivo.

Quanto costa Wutsapper di Wondershare

Wutsapper è un’app gratuita che però necessita di un abbonamento prima di poter effettuare il trasferimento di dati WhatsApp da un dispositivo all’altro. La prova gratuita ha dei limiti di quantità di dati trasferibili e per avere a disposizione tutte le sue funzionalità è richiesto il pagamento di un abbonamento annuale a 18,99 €, per poterlo usare su un numero illimitato di dispositivi e senza limiti di quantità di file.

Conclusioni

Wutsapper di Wondershare ti semplifica la vita, soprattutto se non sei tra quegli utenti esperti che riescono a barcamenarsi tra vari passaggi da telefono a PC e nuovamente da PC a telefono, usando diverse app e cavetti, tutti passaggi in cui, a volte, il processo per qualche motivo si interrompe o non viene del tutto completato. Il costo è ragionevole, soprattutto se pensi che portando il telefono una sola volta da un tecnico o un negozio specializzato per effettuare l’operazione, il prezzo per la singola prestazione potrebbe superare quello dell’acquisto dell’app per un intero anno.

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta