Il Primato Nazionale mensile in edicola

Non quantificabile è il numero delle cose da vedere e da fare a Roma, in tutte le stagioni dell’anno, dai giorni più caldi dell’estate alle sere più gelate dell’inverno. Le festività, inoltre, sono un’ottima occasione per viversi a pieno le bellezze della Città Eterna.



Roma è la capitale d’Italia, una città dalle proporzioni enormi, con un numero altissimo di residenti e un numero ancora più alto di turisti (incredibile ma vero). Sulla base di questa consapevolezza, immaginate quanti locali, e soprattutto quanti tipi di locali, esistono e si possono trovare in questa metropoli.

Black Brain

È anche la città più antica della nostra società. Su di essa è stata costruita l’interezza della nostra storia e della nostra identità nazionale e culturale. Questa è la ragione per cui, oltre alle semplici attività commerciali (anche se sono varie e se ne trovano per tutti i gusti) abbiamo a disposizione, davanti agli occhi, una vastità incredibile di luoghi particolari in cui sorgono monumenti e statue di una bellezza spettacolare.

La capitale d’Italia è un posto talmente bello e facile da raggiungere (si diceva, appunto, che “tutte le strade portano a Roma”) che spesso e volentieri gli italiani vi si recano, da ogni regione, per trascorrervi le festività.

Tutti i periodi sono ideali per visitare Roma, ma la stagione invernale è tra le più congeniali, perché le piazze della città, per le festività natalizie (dall’Immacolata alla Candelora) si addobbano di luci incantevoli, alberi e addobbi di tutti i tipi; le strade paradossalmente si riempiono di artisti di strada che realizzano spettacoli di ogni genere; l’aria diventa densa e si riempie del profumo corposo delle caldarroste sui ceppi caldi agli angoli delle viuzze centrali.

Cosa ci può essere di meglio. Residenti e turisti entrano ed escono dai negozi, a volte con le mani piene di pacchi e pacchettini (a Natale è impossibile non cedere al consumismo) e persino i cagnolini indossano giubbette e cappellini col pon pon.

Inoltre, uno dei momenti più emozionanti di questo periodo è sicuramente il Capodanno a Roma. Sappiamo benissimo che questo giorno è sempre molto atteso da tante persone, in quanto rappresenta un crocevia, anche dal punto di vista simbolico, tra un anno e un altro e tra un periodo della propria vita e un altro.

Di sicuro chi vive a Roma ,oppure chi decide di passarci le vacanze natalizie, non si annoierà e anzi avrà tantissime scelte e opzioni e rischia di andare in confusione. Parlando del periodo natalizio andiamo a vedere nello specifico quali sono le cose che si devono fare a tutti i costi per divertirsi.

Roma in inverno: le cose molto belle da fare se è Natale

Quando si decide di fare un viaggio in una città splendida come Roma il periodo può risultare indifferente, ma scegliere i giorni a ridosso di Natale può essere un’idea perfetta.

Una delle cose che ogni turista decide di fare quando si trova a Roma in quel periodo è quella sicuramente di visitare i mercatini di Natale, che sono molto caratteristici e amati da tutte quelle persone che amano passeggiare e visitare tante bancarelle, dove si può trovare di tutto e soprattutto le decorazioni natalizie tradizionali.

I più conosciuti sono quelli che si trovano a Piazza Navona e che iniziano a fine novembre e durano fino all’Epifania. Si possono trovare giocattoli,souvenir, ma anche molti dolci di vario tipo.

Le persone più sportive e più dinamiche invece potranno optare su una delle tante piste di pattinaggio sul ghiaccio presenti a Roma e che permettono di divertirsi con gli amici e ridere tra una caduta e l’altra e godersi anche i meravigliosi monumenti della capitale.

Le piste più famose includono l’Auditorium, complesso polifunzionale e musicale,all’interno del quale si può ammirare un villaggio di Natale dove ci saranno decorazioni, mercatini,parco giochi e anche appunto le piste di pattinaggio.

Infine chi ama il teatro e la musica avrà tantissime soddisfazioni a passare dei giorni di vacanza a Roma intorno a Natale!Infatti in quel periodo,quasi ogni anno, è previsto un calendario molto fitto e stimolante di concerti natalizi nelle varie chiese della capitale, e che andranno dal gospel ai cori parrocchiali.

La stessa cosa vale per gli spettacoli teatrali che sono tanti e di alto livello!

 

Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta