Il Primato Nazionale mensile in edicola

Pil Italia 2016Roma, 27 mar – Il 2016 non ha ancora del tutto ingranato che il governo già rivede al ribasso le previsioni sulla crescita del Pil. Questi dodici mesi dovevano essere, nelle intenzioni, l’anno del consolidamento della ripresa, pronta a superare la soglia psicologica dell’1% che nel 2015 è stata totalmente mancata. Così forse sarà, anche se lo scollamento preventivo-consuntivo a cui ci siamo abituati sta già spingendo l’asticella verso il basso.



E così, dopo l’aggiustamento da parte dell’agenzia Fitch e dei consulenti di Prometeia – entrambi hanno di recente ipotizzato un +1% – anche il governo di adegua: l’esecutivo a settembre puntava a un solido +1.6%, ma da allora il quadro economico non è migliorato (l’ultimo trimestre dell’anno scorso ha segnato un misero +0.1%) tanto da causare la prima revisione a +1.3%.

Black Brain

Tre punti decimali che non offrono prospettive interessanti, data l’entità dell’aggiustamento. Pesano, soprattutto, gli obiettivi in termini di deficit/Pil e debito/Pil: se il denominatore non cresce abbastanza, è indubbio che l’intero rapporto ne risente. E non è un discorso di clausole di flessibilità da negoziare con l’Unione Europea o meno, perché se il Prodotto interno lordo è al palo significa che l’Italia non cresce. E non saranno trattative sugli zerovirgola a fargli invertire la rotta.

Filippo Burla

Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

1 commento

  1. Di cosa ci stupiamo se dal 1992 questi hanno venduto anche la Banca d’Italia , che creava il denaro a costo zero mentre oggi lo dobbiamo prendere dalla BCE privata che in cambio di carta si prende tutte le ricchezze, aziende e profitti del paese??
    Voglio premettere che io sono italiano e non europeo dato che nessuno mi ha chiesto se volevo far parte dell’ europa, e che ad esempio con i francesi razzisti nei confronti degli italiani non voglio avere niente a che fare. Ricordiamoci che tramite il loro Generale Juin nel 1943 autorizzarono al saccheggio per 3 giorni le loro truppe marocchine che violentarono circa 120 mila donne (compresi vecchi e bambini ).
    L’ Europa nasce dal piano dell’ elitista Kalergi del 1927 in cui era previsto già dalla massoneria transnazionale lo smembramento degli stati europei per un unico stato dotato di superpoteri su una infinità di popoli diversi al fine di ridurli in schiavitu’
    Questi poteri occulti stanno depredando il nostro paese e ci tolgono apposta ogni identità nazionale con leggi sovranazionali e con la promozione di una immigrazione selvaggia, da loro generata con guerre fatte apposta per distruggere altri paesi sovrani.Pensate che con i loro molti media promuovono lo sfascio della famiglia con i matrimoni tra sessi uguali e l’ideologia gender che dice che noi possiamo essere maschi o femmine indifferentemente! Cio’ allo scopo di minare la identità piu’ importante e certa che abbiamo; quella sessuale, per uno a 6 mesi so’ chiaramente di che sesso è prima di sapere il proprio cognome o nazionalità.

Commenta