Non è un paese per Kyenge/4: Israele

Tel Aviv, 10 ott – Nella "unica democrazia del Medio Oriente" vige lo ius sanguinis. La legislazione dello stato ebraico parla chiaro: chiunque sia nato in Israele da genitori israeliani è considerato un cittadino israeliano. La cittadinanza è poi estesa...

Nella Libia liberata spariscono i premier

Tripoli, 10 ott - Era “ottimista sulla Libia” il ministro Bonino solo pochi giorni fa. Chissà cosa sarebbe accaduto se fosse stata pessimista, dato che è di oggi la notizia che il premier Ali Zeidan è stato rapito all’alba...
free tibet

Tibet, polizia spara sui manifestanti: non esponevano la bandiera cinese

Roma, 10 ott - Tibet. La polizia cinese spara sulla folla. Oltre sessanta feriti. Due sono gravi. L’episodio è accaduto ormai tre giorni fa nella contea di Nagchu nella regione di Driru.Le proteste del mondo occidentale e degli Usa,...

Kuwait: i gay non sono graditi, ma nessuno in Italia boicotta Q8

Madīnat al-Kuwait, 9 ott - Yusuf Minkda, direttore del dipartimento della salute pubblica al ministero della Salute dell'emirato sovrano, ha avanzato una proposta di legge, che dall'anno prossimo, obbligherà, a chi vorrà ottenere un visto d'ingresso nel paese, ad essere...

USA, ricercatore medico a 15 anni. E in Italia? Tante occasioni perdute

Roma, 9 ott - Immaginate una scuola media superiore italiana, un comunissimo liceo dove studiano migliaia di nostri ragazzi. Se dovessimo fantasticare sul presentarsi di una importante opportunità, difficilmente qualcuno penserà ad un brevetto ed al conseguimento di un...

Non è un paese per Kyenge/3: Australia

Canberra 9 ott - L'Australia è uno dei pochi paesi al mondo a non aver risentito della crisi economica: nel 2012 il Pil è cresciuto del 3,6% e la disoccupazione è al 5,6%. Fino a 40 anni fa il...

Non è un paese per Kyenge/2: Giappone

Tokyo, 8 ott - Un fenomeno che colpisce tutti i visitatori che si recano per la prima volta in Giappone è l'omogeneità etnica della popolazione. Ciò è dovuto alle rigide leggi sull'immigrazione che consentono soltanto a pochi stranieri di...

Strage di Lampedusa, gli eritrei non danno la colpa alle leggi italiane

Mentre continua la tragica conta degli immigrati inghiottiti dalle acque al largo di Lampedusa, gli eritrei sui social network riflettono sull'immane tragedia che ha colpito tanti loro connazionali.In Italia il dibattito è monopolizzato dalle riflessioni politiche del ministro Kyenge...

Grecia, ex ministro socialista condannato a 20 anni

Atene, 8 ott- Mentre, in Grecia, sta crollando l'inchiesta che ha coinvolto i parlamentari di Alba Dorata, un'altra si è invece conclusa con ben 16 condanne. Ha fatto particolarmente scalpore la condanna a 20 anni di reclusione per l'ex...

Il Front National sopra al 40% a Brignoles

Parigi, 8 ott - Laurent Lopez, candidato del Front National  alle elezioni cantonali di Brignoles, comune situato nel sud della Francia, ha superato il 40% dei voti al primo turno elettorale. E' seguito a grande distanza da Catherine Delzers,...

Non è un paese per Kyenge/1: Cina

Pechino, 7 ott - In Cina, paese di emigranti, vige lo ius sanguinis e la legge sulla cittadinanza è molto ferrea. Il quarto articolo della legge sulla cittadinanza, adottata durante la Terza Sessione della Quinta Assemblea Popolare Nazionale della...

Africa: un ordinario weekend di “war on terror”

Roma, 7 ott - Week-end ad alta tensione in tutto il Maghreb, tra i blitz americani in Libia e Somalia e le manifestazioni che hanno paralizzato l’Egitto, il nord Africa sembra apparire sempre più uno scacchiere geopolitico estremamente instabile....

L’Inghilterra contro l’Europa: “immigrazione moderna schiavitù, rimpatriamo gli irregolari”

Londra, 7 ott - Sarà approvato questa settimana in Inghilterra il disegno di legge sull'immigrazione fortemente voluto da Theresa May, Segretario di Stato per gli Affari Interni. Il progetto di legge prevede di rimpatriare tutti gli immigrati che arrivano...

Che fine ha fatto Ahmadinejad?

Teheran, 7 ott - È stato il “grande cattivo” per tutta la stampa occidentale, gli Usa sono stati tentati di dichiarargli guerra, ha accusato più volte pubblicamente Israele e ha potenziato il programma nucleare militare del suo paese ma...

I “nuovi” rapporti tra sceicchi del petrolio e Israele

Fallito il primo tentativo di attacco militare alla Siria, ecco che subito è cominciato il riposizionamento strategico del Grande Medio Oriente. Al termine dello storico viaggio del presidente iraniano Rouhani in Usa, per molti simbolo del “disgelo” tra le...