Il Primato Nazionale mensile in edicola

I casinò italiani, che siano essi online o fisici, sono tutti in possesso di una licenza AAMS, la quale permette loro di operare legalmente nel nostro Paese.



Questa licenza è concessa dall’ Agenzia delle Dogane e dei Monopoli (ADM), l’organo del Ministero dell’Economia che si occupa, tra le altre cose, di regolamentare il gioco d’azzardo.

I casinò AAMS devono quindi sottostare a rigide regole poste dallo Stato italiano. Tempo fa questo li rendeva molto meno interessanti delle loro controparti non AAMS, le scommesse sportive, ad esempio, erano limitate alle corse equestri e pochi altri sport. Oggi non è più così.

I casinò online AAMS rappresentano una piattaforma valida e i principali vantaggi sono proprio legati alla stretta sorveglianza dello Stato. Questi casinò sono obbligati dall’ADM a garantire nei giochi di carte e nelle slot un RTP (Ritorno al Giocatore) maggiore del 90%, assicurando al cliente che solo una piccola percentuale del denaro che giocherà andrà a finire nelle mani del gestore della piattaforma.

Se aggiungiamo anche l’obbligo di avere un RNG (generatore casuale di numeri) legale, otteniamo sicuramente una recensione positiva.

Ma allora perchè dovresti rivolgerti ad un casinò straniero?

I casinò non AAMS

Con casinò non AAMS si indicano tutti i casinò che non hanno una licenza fornita dallo Stato italiano. La definizione comprende quindi sia i casinò privi di qualsivoglia licenza, che quelli dotati di licenza straniera.

I primi sono senza dubbio da evitare. Non possedendo una licenza non sono in grado di garantire alcun tipo di sicurezza, tra i rischi che comporta giocare online su questi siti illegali c’è sicuramente quello di vedere il sito chiuso dall’ADM da un giorno all’altro. A questo punto i tuoi soldi andrebbero molto probabilmente persi.

Non è poi da sottovalutare la possibilità che dietro a questi casinò si celino persone non proprio affidabili, che non esiterebbero a far uso di giochi truccati. 

Ma non è di questi casinò che vogliamo parlare in questo post, ma della seconda categoria di casinò non AAMS: i casinò con licenza straniera.

Casinò Stranieri legali in Italia

Riconoscere questi casinò è relativamente facile, sul sito sono reperibili il numero della licenza, il nome della società che gestisce il casinò e l’autorità che ha rilasciato la licenza. 

Questi siti non AAMS hanno spesso sede in paradisi fiscali, ma non sono da sottovalutare nemmeno quelli inglesi.

Ma quali sono i vantaggi di un casinò straniero?

Uno dei principali vantaggi è dato dall’assenza di limiti. Questi casinò permettono ai giocatori di caricare sul proprio conto tutto il denaro che vogliono, senza un limite di deposito. Spesso sono anche assenti dei limiti di vincita.

Ma ciò che ti attirerà maggiormente, se deciderai di dare un’occhiata a qualche sito, sarà sicuramente l’abbondanza di ricchi bonus. Ti sorprenderà sapere che questi sono spesso anche più facili da riscattare di quelli che si trovano sui siti AAMS italiani.

Un ulteriore vantaggio è rappresentato dal gran numero di ewallet supportati, da qualche anno questi casinò hanno fatto delle criptovalute il loro mezzo di pagamento principale. Questo ti garantirà l’anonimato durante le operazioni di prelievo e deposito.

Esistono quindi dei contro a questo tipo di casinò? Ovviamente.

Non è sicuramente facile, per persone poco esperte, distinguere un casinò legale da uno che non lo è. Anche per via del fatto che le sezioni informative del sito sono spesso presenti solo in lingua inglese, ostacolo superabile con una buona conoscenza della lingua.

A questo proposito può capitare che il servizio clienti, pur essendo disponibilissimo, sia disponibile sono in un ridotto numero di lingue che non necessariamente comprende l’italiano.

Conclusioni

I casinò AAMS possono risultare più limitanti, contando anche un minor numero di giochi, ma questo ha lo scopo di tenere sotto controllo la ludopatia. Per alcuni clienti potrebbero quindi risultare più sicuri.

Comunque possiamo concludere dicendo che i casinò non AAMS sono sicuramente una scelta valida, se ci si premura di sceglierli correttamente.



La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta