Il Primato Nazionale mensile in edicola

Che la crescita dei giochi online non sia una novità questo lo si sapeva da tempo, ma decisamente questa tendenza ha accelerato negli scorsi anni, dato che le persone sono state a casa per diverso tempo, e quindi hanno potuto dedicarsi ai loro passatempi preferiti.



Ecco cosa ci aspetta nel corso del 2021 per quello che riguarda il settore videoludico. Esaminiamolo insieme!

Fonte: Pixabay

1 – Il gioco online è trendy

Tutti i giochi stanno diventando “legittimi”, soprattutto da un punto di vista sociale. La figura del “nerd” che si chiudeva nella sua cameretta per giocare al computer è sparita, e oggi tutti giocano, a qualsiasi genere di gioco, dalle roulette online agli sparatutto, e con tutti i loro amici.

E non sono solo i Millennials a giocare: tra i giocatori più accaniti che incontrate online potete incontrare gente che ha la barba bianca e ha iniziato a giocare a Space Invaders negli anni Ottanta!

2 – Molte più piattaforme

Una volta si giocava solo al computer, che era l’unico strumento ad avere una capacità di elaborazione sufficiente per gestire le necessità di un gioco. Poi sono arrivate le consolle di gioco, che con i loro sistemi dedicati hanno polverizzato il primato dei computer. Adesso con la diffusione dell’elettronica, il gioco si è spostato su miriadi di altri strumenti come tablet e smartphone.

Si è creato un infinito universo giocante, fatto da persone che si collegano ai diversi giochi tramite robuste connessioni di rete sostenute dalle ultime tecnologie come il 5G.

3 – Giochi sempre più veloci e curati

I vecchi giochi erano innovativi, ma i limiti tecnici degli strumenti erano davvero evidenti, con pixel enormi e grafiche piatte. L’evoluzione tecnica dei processori e delle schede video ha fatto davvero passi da gigante: oggi ci possiamo immergere in ambienti creati dinamicamente che mostrano effetti di ombre, luci e nebbia che sembrano veri.

E mentre una volta era impossibile condividere questi scenari con altri giocatori, adesso è diventato non solo possibile, ma perfettamente normale, cosa che ha portato alla creazione di ambienti di gioco multigiocatore praticamente infiniti.

4 – L’affermazione definitiva dei servizi online

Una volta andavi a comprarti il nuovo gioco tanto atteso in un negozio. Pagavi la tua cinquantina di euro, e ti portavi a casa un CD con il tuo “tessoro”. E magari il gioco non era come ti aspettavi!

Ormai esistono servizi di abbonamento a portali, creati dai più importanti produttori di giochi come Microsoft e Sony che permettono di usufruire di ogni genere di gioco presente nei loro listini.

Basta collegarsi, scegliere il gioco e giocare, come se si trattasse di una serie su Netflix. E con l’equivalente del costo di un singolo gioco, oggi ne puoi giocare centinaia.

5 – Tante donne dietro gli schermi

Ammettiamolo: una volta era piuttosto raro imbattersi in una gamer. Al giorno d’oggi è invece assolutamente normale, e anzi, in certi tipi di giochi online le donne che giocano sono molte di più degli uomini.

In UK, per esempio, le donne battono gli uomini 6 a 4 in campi come i giochi di esplorazione. Un trend che è destinato a continuare!

In sintesi

  • Il gioco online è trendy
  • Molte più piattaforme
  • Giochi sempre più veloci e curati
  • L’affermazione definitiva dei servizi online
  • Tante donne dietro gli schermi


La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta