Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 3 ott – Ha acceso il dibattito politico l’inchiesta / trappola di Fanpage ai “danni” di Carlo Fidanza, europarlamentare di Fratelli d’Italia. Nicola Porro si interroga sulla legittimità di una simile operazione e ne ridimensiona anche la portata: “Tre anni da infiltrato, 100 ore da girato, per un ipotetico finanziamento in nero di una cena elettorale?”



Porro difende Fidanza: “Inchiesta imbarazzante”

“La questione Fanpage è imbarazzante: abbiamo tutti gli elementi di questa vicenda …. un giornalista che per tre anni si mette di fianco di Fidanza, non uno qualsiaisi, un europarlamentare molto vicino alla Meloni” inizia Porro. “Raccontano questo mondo fatto di personaggi tra cui il Barone nero, un cazzaro, una macchietta. Lo dice anche la Meloni che Fidanza doveva starne lontanissimo“. E continua il giornalista di Quarta Repubblica: “Personaggi che tutti conosciamo: se avessero messo tre anni qualcuno vicino a me, avrebbero scoperto un mondo mostruoso”.

“Moralisti di merda”

Io vorrei che voi, moralisti di merda, pensaste un secondo,  in questa vita di merda , quante volte sareste caduti in una trappola del genere” attacca Porro. “Io neanche considero come se sia sia successa davvero. Perché si tratta di un imprenditore falso , con un finanziamento falso, con una telecamera vera ma non visibile. E soprattutto come dice la Meloni, e  ha perfettamente ragione, voglio vedere 100 ore di filmato e voglio vedere quante volte Fidanza gli ha detto di no“. Porro non ha dubbi sul destino dell’europarlamentare: “Ma lo abbiamo già condannato: Fidanza è fottuto, ve lo dico, perché parla di ebrei, di camerati, e la costruzione che è stata fatta giornalisticamente fa orrore”.”Questa non è un inchiesta: è un modo per sputtanare un partito” sentenzia Porro “l’utilizzo della stampa da parte di una componente politica”. “Non mi scandalizza” puntualizza il giornalista “voglio solo che qui si rifletta su una cosa: tre anni da infiltrato, 100 ore di girato e questo mi trova soltanto un’ipotesi di una cena di finanziamento elettorale? Ragazzi, ma se io prendo per tre anni  uno e lo metto accanto a un qualsiasi politico del Pd, un qualsiasi politico del M5S ma vedete voi cosa vi trovo …”. Porro pone però l’accento sui due pesi e due misure della politica italiana: “Ovviamente, in quel caso non vale: basta vedere la questione di Lucano, condannato, difeso oggi da Gianni Alemanno sul Riformista. Ma Lucano è semplicemente il Fidanza di una certa sinistra buonista“.

L’attacco della Meloni a Formigli

Giorgia Meloni ha rivolto appunto a Corrado Formigli un appello chiedendogli di mandare in onda tutte e 100 le ore di registrato fatte dalla redazione di Fanpage e dal suo infiltrato. “Giorgia Meloni è invitata giovedì a Piazzapulita. Ci sarà anche il direttore di Fanpage Cancellato e torneremo a parlare dell’inchiesta. Le porrò delle domande. Ascolteremo le sue risposte. Ci sarà tutto il tempo necessario. Si chiama informazione”, scrive Formigli su Twitter.  “Per quanto si possa fingere di non vederlo, era tutto studiato. Scientificamente, a tavolino. A due giorni dalle elezioni. Non da Fanpage, ma da un intero circuito, o circo, se vogliamo”, ha attaccato Meloni, che ha dedicato un post scriptum proprio al giornalista: “La prossima settimana, sempre in campagna elettorale – ha detto la leader FdI -, la trasmissione Piazzapulita farà un’altra puntata su questo tema. Confido che Corrado Formigli, dall’alto della sua onestà intellettuale tipica dei giornalisti che non sono di parte, manderà in onda integralmente anche questo mio video che dura decisamente meno di quelli di Fanpage“.

Ilaria Paoletti



La tua mail per essere sempre aggiornato

4 Commenti

  1. I provocatori sono da condannare molto prima dei ciucci perché ben più pericolosi.
    Detto questo, se siamo ai processi alle intenzioni stimolate non ne usciamo più, cazzari o non cazzari!
    A proposito, chi dà il diritto a certuni di sostituirsi agli organismi di indagine e prevenzione con il rischio di incappare pure in collaboratori di Stato? Fanpage, bollettino tragico da oratorio.
    L’ Italia torni a parlare al mondo di politica seria e di corsa.

Commenta