Roma, 9 mag – La conoscono come “Lady Demonique”, una candidata “hard”, e nel partito “Azione” di Carlo Calenda. Lo riporta Tgcom24, ma il fatto ha suscitato già enormi polemiche e ironie.

“Lady Demonique”, nome d’arte della candidata hard ad “Azione”

Il nome d’arte è “Lady Demonique”, quello all’anagrafe è Doha Zaghi, 31 anni, candidata alla lista del partito Azione dell’Agenda Como 2030, che raggruppa anche altri nomi di Italia Viva e Più Europa, a sostegno della candidata di centrodinistra Barbara Minghetti alle Comunali. Doha è una “mistress” che gira, vende video hard. Il nome ha scatenato polemiche e indignazioni, al punto che lo stesso fondatore del partito è dovuto correre ai ripari in modo abbastanza veloce, comunicando su Twitter al riguardo.

“Sono solo pregiudizi” dice Doha, che afferma di avere “diverse amiche in Germania psicologhe che fanno anche la mia stessa professione. E così in America ci sono famose dominatrici con impegni importanti in politica”. Poi aggiunge: “”Mi sono sempre interessata di politica. Già dal liceo ho mosso i miei primi passi. Poi ho smesso perché non c’era nessuno nel quale potessi riconoscermi. Ora c’è Carlo Calenda con Azione, l’unico partito al quale mi sento davvero affine. È un partito liberista ed europeista”. E rifiuta di definirsi “escort”, affermando che i suoi fan omaggiano “comprandomi scarpe, borse, oppure possono acquistare i miei video. Non ho clienti, non intrattengo con loro veri rapporti sessuali“. Secondo il referente comasco di Azione Andrea Luppi, la questione non ha nulla di sbagliato: “Noi siamo liberali, tolleranti e democratici, in ciò che fa la nostra candidata non c’è nulla di illegale. Non sindachiamo le scelte personali. Candidarsi è un diritto. E io ho trovato una persona molto appassionata, con tante idee interessanti relative alla nostra città”.

Calenda: “Non lo sapevo”

“Non conoscevo i trascorsi della signora in questione. Non ci sono i presupposti perché sia una candidata di Azione”, cosi Carlo Calenda commenta su Twitter la vicenda, chiudendo le porte alla candidatura della donna. “Ragazzi, scherzi a parte, come ovvio non conoscevo i trascorsi della signora in questione. Se si trattasse di fatti privati nulla questio”. E infine: “Me ne occuperò”.

Alberto Celletti

La tua mail per essere sempre aggiornato

4 Commenti

  1. Oramai da “secoli” si lascia passare apposta la feccia più interessata… Se non passa questa passa un altra solo che risulta meno evidente.

  2. https://telegra.ph/L%C3%89COLE-DES-CADAVRES-VACCIN%C3%89-12-19

    scanxellate scancellate stamerda
    merda
    <REBA DI MERDA MFREDA mra mrna merda

    cazzo avete cancellato kle line dal lu rlo di munk i punti di serart
    cacciamo il fascio mai fes fasrtfgistgic
    cacciamo il fascio ai fes fascisgti
    ù
    statee leggendo
    o vi serve un tutoreper incoèpaci incapaCI

    CANCEL

    CANCA CANCELLATELA UBITOT UBITISSIMO $$$$$$$$$$$$

    NO POTETE PRENDERE UN CAPOLOVORO METERCICI LA VOSTR FOGNA GIKUDAICAO CO,MUNISTA RICCHIONDA ROTT INCULO
    SPERO ùDI EDSSEMRI MSPIEGATO

    https://telegra.ph/L%C3%89COLE-DES-CADAVRES-VACCIN%C3%89-12-19https://telegra.ph/L%C3%89COLE-DES-CADAVRES-VACCIN%C3%89-12-19https://telegra.ph/L%C3%89COLE-DES-CADAVRES-VACCIN%C3%89-12-19https://telegra.ph/L%C3%89COLE-DES-CADAVRES-VACCIN%C3%89-12-19https://telegra.ph/L%C3%89COLE-DES-CADAVRES-VACCIN%C3%89-12-19https://telegra.ph/L%C3%89COLE-DES-CADAVRES-VACCIN%C3%89-12-19https://telegra.ph/L%C3%89COLE-DES-CADAVRES-VACCIN%C3%89-12-19
    CANCEELL SGFTA MERDA

Commenta