Roma, 21 ott – Giorgia Meloni parla dopo il colloquio con Mattarella. Il clima è disteso, o almeno così pare, e la coalizione di centrodestra come previsto si è presentata unita dal presidente della Repubblica.

Meloni dopo l’incontro con Mattarella: “Attendiamo determinazioni del presidente della Repubblica”

Ecco la dichiarazione della Meloni dopo il colloquio di coalizione con Mattarella: “La delegazione composta dai capigruppo e dai presidenti di tutte le forze politiche della coalizione di centrodestra ha incontrato il capo dello Stato, e ha convenuto con il presidente Mattarella sula necessità di dare a questa Nazione un nuovo governo nel minore tempo possibile, perché le urgenze che abbiamo di fronte sono moltissime, a livello nazionale e internazionale. Tutta la coalizione che si è , non a caso, presentata insieme alle consultazioni, ha dato un’indicazione unanime come rappresentanza della maggioranza parlamentare, proponendo al presidente della Repubblica l’indicazione della sottoscritta come persona incaricata di formare il nuovo governo. Noi ora attendiamo naturalmente le determinazioni del presidente della Repubblica, che ringraziamo per il suo magistero, in un momento così particolare della storia della Nazione e ovviamente già da ora annunciamo che siamo pronti, perché vogliamo procedere nel minore tempo possibile”

Tempi rapidi

Tempi rapidi, dunque, come si supponeva già ieri sera. Nessuna polemica, per ora, dopo gli attriti dei giorni scorsi. Probabilmente, il braccio di ferro interno ha volto a favore di FdI. Anche se, nella politica (specialmente in quella italiana), non si può mai dire. Ora non resta che attendere le comunicazioni ufficiali del Quirinale, che secondo il portavoce dovrebbero arrivare nel pomeriggio.

 

Ti è piaciuto l’articolo?
Ogni riga che scriviamo è frutto dell’impegno e della passione di una testata che non ha né padrini né padroni.
Il Primato Nazionale è infatti una voce libera e indipendente. Ma libertà e indipendenza hanno un costo.
Aiutaci a proseguire il nostro lavoro attraverso un abbonamento o una donazione.

 

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta