Roma, 7 mar – Il governo Lega-M5S in pericoloso stallo sulla Tav – con il tempo che stringe e la decisione da prendere entro domani – oltre a logorare la pazienza degli imprenditori e della Commissione Ue, offre il fianco all’opposizione.

“I 5 Stelle hanno ingoiato troppi rospi, ‘chiuderemo Ilva, non faremo il Tap, il Terzo Valico a Genova…’. Su tutto stanno arrendendosi alla realtà. E’ rimasta solo la Tav e stanno facendo la resistenza. Io ho sempre detto che il percorso iniziale della Tav era eccessivo. Ora che il percorso c’è, non è che possiamo lasciare l’Italia tagliata fuori“, spiega l’ex segretario Pd Matteo Renzi.

Signori imprenditori del Nord che votate Salvini: qui si vedrà se Salvini è un signore oppure no“, è la bordata al leader della Lega. “O fa la Tav o sta bloccando il Nord alla faccia di quelli che dicono che con la Lega c’è sviluppo“. E’ l’attacco dell’ex premier, intervenuto a Non stop news su Rtl 102.5.

L’impasse del governo

Crisi di governo no. Ma vertice infruttuoso sì. Ci riproviamo oggi“. così il leader dei Cinquestelle e vicepremier, Luigi Di Maio, commenta con il quotidiano online Affaritaliani.it la riunione a Palazzo Chigi sulla Tav. Poi, alla domanda “come se ne esce?” Di Maio ha risposto: “E’ tosta“.

Ma la maggioranza terrà botta? “Non devo deciderlo io questo, fortunatamente. Certo, questo è uno degli argomenti non secondari. Mettiamola così“. Questa la risposta di Dario Galli, parlamentare della Lega e viceministro allo Sviluppo economico, ad Agorà su RaiTre, a chi gli chiede se la Lega sia disposta a far cadere il governo per fare la Tav.

La base grillina disposta a mandare tutti a casa

Il 57% degli elettori del Movimento 5 Stelle è per il no alla Tav anche a costo di far cadere il governo. E’ quanto emerge da un sondaggio Emg Acqua presentato ad Agorà su Raitre.

Alla domanda “Secondo lei il Movimento dovrebbe dire No alla Tav, anche a costo di far cadere il governo?”, solo il 38% degli elettori pentastellati ha risposto negativamente.

Sì, ha ragione Di Maio: sarà tosta per il governo trovare la quadra e non aprire una crisi.

Adolfo Spezzaferro

Vuoi rimanere aggiornato su tutte le novità del Primato Nazionale?
Iscriviti alla nostra newsletter.

Anche noi odiamo lo spam.
Ti potrai disiscrivere in qualsiasi momento.

Commenti

commenti

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here