Il Primato Nazionale mensile in edicola

Comode, calde e dolcissime, le tutine neonato sono tra i capi preferiti dalle mamme. Ma come scegliere quella giusta? Il mercato offre tantissime alternative in fatto di stile, tessuto e tipo di chiusura. E anche se non c’è una regola precisa per trovare il prodotto perfetto, i principali criteri per la selezione sono sicurezza e praticità.



Prima di tutto il tessuto, da cui dipendono sia la protezione che la comodità del neonato. Il più apprezzato è il cotone: delicato e sicuro, garantisce traspirazione e comfort. Per le pelli molto sensibili è da preferire il cotone bio, ovvero non trattato con coloranti o sostanze chimiche.

Morbida e adatta alle pelli delicate, la ciniglia è l’ideale per le mezze stagioni. Mantiene il bebè al caldo, senza farlo sudare. Inoltre la sua caratteristica elasticità lascia una totale libertà di movimento.

Anche il caldo cotone è un’ottima soluzione. Condivide con la lana numerosi vantaggi, ma a differenza della prima non rischia di provocare irritazioni né prurito. È traspirante e anallergico, tiene il piccolino al caldo e resiste a molti lavaggi. Inoltre ha il vantaggio di asciugarsi in fretta.

Tutine confortevoli e cool, con simpatiche stampe e chiusura semplificata

L’altro passaggio chiave nella scelta della tutina per neonato riguarda il tipo di chiusura. I bottoni possono essere sul davanti, sul retro o nella zona del cavallo. Nel primo caso, per il cambio pannolino sarà necessario spogliare quasi completamente il bambino, complicando le operazioni. Un impaccio che, in parte, si incontra anche con i modelli con bottoni posteriori.

Molto meglio le tutine con chiusura al cavallo: per il cambio del pannolino basta aprire pochi bottoni e sfilare la parte bassa della tutina. La procedura è molto semplice e non costringe il piccolo a movimenti scomodi o innaturali. Più rare, ma ugualmente pratiche, quelle con chiusura frontale laterale. Hanno generalmente dei bottoni a pressione sul torace e lungo la gamba, e si distinguono per la semplicità di utilizzo.

Quanto allo stile, le opzioni sono tantissime. Ci sono tutine neonato in tinta unita, a pois, a righine, con simpatiche scritte e immagini, tra cui quelle dei personaggi Disney più amati di sempre.

Marchi leader come Brums e Mek propongono anche ricami elaborati, elementi a contrasto, capi con cappuccio e tasche a marsupio, e molto altro. I piccoli ometti saranno ancora più divertenti con indosso tutine con finta camicia e finte bretelle. Mentre per le principessine ci sono modelli arricchiti da fiocchi e balze, per un look elegante e ricercato fin dai primi mesi di vita.



La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta