Il Primato Nazionale mensile in edicola

Se stai pensando di rinnovare la pavimentazione del tuo terrazzo o giardino, di seguito troverai molti motivi per cui, scegliere le piastrelle per esterno in gres, può essere una buona idea.

Si tratta infatti di un materiale molto versatile che, oltre ad un’ottima resa estetica, garantisce anche  elevate prestazioni tecniche.

Sul catalogo Italgres potrai trovare tutte le offerte piastrelle per esterno.

Il gres porcellanato per esterni

E’ un materiale ceramico ottenuto dalla lavorazione di materie prime (come argille ceramiche, caolini, feldspati e sabbia) finemente macinate, poi pressate meccanicamente e cotte ad una temperatura intorno ai 1200°.

Il calore permette al manufatto di raggiungere lo stato di ceramizzazione o greificazione (da cui il termine grès), che salda tra loro i granuli e conferisce alle piastrelle la durezza e la resistenza tipiche del materiale.

Il gres porcellanato, infatti, è estremamente compatto e resistente, caratteristiche che lo rendono impermeabile e ignifugo. Ed inoltre, non scolorisce, non si macchia e resiste alle abrasioni mantenendo il suo aspetto immutato nel tempo.

I moderni e innovativi processi produttivi consentono di ottenere lastre dagli spessori ultra sottili (dai 3 mm in su), e riproducono texture incredibilmente realistiche. Pertanto, è possibile scegliere tra piastrelle in gres porcellanato effetto legno, oppure effetto pietra, ma anche marmo o cemento, e molto altro. Si tratta di riproduzioni presenti sul mercato con numerose varianti e sfumature di colore, che imitano perfettamente i materiali naturali e non.

I vantaggi dei Pavimenti per Esterni in Gres Porcellanato

Perché scegliere una pavimentazione o un rivestimento in gres in alternativa ai materiali naturali?

Vediamo quali sono i principali benefici che possiamo avere con l’adozione di questo materiale per i nostri spazi esterni:

  • Dura nel tempo. E’ impermeabile e resistente alla corrosione causata dall’inquinamento dell’aria. I colori e la finitura si mantengono immutati nel tempo, pertanto la superficie risulta sempre uniforme, senza macchie o aloni localizzati.
  • Leggero. Le lastre sono semplici da maneggiare, tagliare e sagomare, anche in cantiere. Le lastre sottili possono essere applicate sulle piastrelle esistenti, senza gravare ulteriormente sulle strutture portanti.
  • Non scolorisce. Resiste ai raggi UV e agli agenti atmosferici (pioggia, grandine, ecc.).
  • Ignifugo. Il gres porcellanato non favorisce il propagarsi delle fiamme.
  • Manutenzione. Semplice e senza particolari cure. Le superfici in gres possono essere pulite in tempi rapidi e senza spese eccessive.
  • Economico. Ha costi molto più accessibili rispetto a qualsiasi altro materiale naturale da esterno. Oltre a ciò, le lastre sottili, possono essere posate in opera anche senza rimuovere (e quindi dover smaltire) l’esistente, con un notevole risparmio di tempo e denaro.
  • Ecosostenibile. Non deturpa montagne e non vengono abbattute foreste. Inoltre, i moderni processi produttivi consentono di ridurre al minimo la generazione di scarti di produzione e le emissioni di CO2.

Gres porcellanato per esterni

Le elevate performance tecniche delle piastrelle in gres porcellanato, ne fanno un materiale particolarmente adatto per le pavimentazioni e i rivestimenti esterni. La notevole versatilità rende questo materiale adatto ad ogni tipo di intervento architettonico.

Pavimentazione esterna

Una pavimentazione esterna consente di rendere più funzionale un immobile, ampliandone la superficie e consentendoci di fruirne meglio anche gli spazi all’aperto. I quali, se ben attrezzati, posso migliorarne l’aspetto estetico, nonché il valore commerciale di tutto l’immobile.

Balconi e terrazze.

Fanno percepire gli spazi esterni come un prolungamento naturale dei locali interni e quindi rendere più ampio il nostro immobile.

Per questi ambienti è necessario adottare delle piastrelle con un grado di resistenza all’attrito almeno R11, per evitare lo scivolamento in caso di pioggia.

Giardino.

Per muoverci liberamente nel nostro giardino e viverlo maggiormente in tutte le stagioni, possiamo studiare una serie di camminamenti pedonali e carrabili. Ad esempio, oltre al percorso di ingresso/uscita dalla casa, possiamo prevedere una piazzola per un gazebo, oppure pavimentare l’area intorno alla piscina, o ancora prevedere un camminamento lungo le pareti esterne della casa.

Oltre alla comodità di avere sempre un percorso su cui poter camminare senza sporcarci o bagnarci i piedi, una pavimentazione esterna ben distribuita conferisce anche maggior valore a tutto l’immobile.

Anche le pavimentazioni per rampe carrabili, possono essere realizzate in gres porcellanato. In questo caso, considerato l’elevato rischio di scivolamento, si consiglia di adottare lastre con un coefficiente di attrito almeno R12.

Rivestimenti pareti esterne

Che il nostro stabile sia in stile moderno, classico o rustico, l’ampia gamma di effetti, finiture e formati, di mattonelle per esterni in gres porcellanato, ci consente di proteggerlo e decorarlo a piacimento. Effetto pietra, effetto marmo, oppure i modernissimi effetto cemento ed effetto metallo.

Nello specifico, le lastre in gres sono particolarmente adatte per completare il cappotto termico degli edifici. Le elevate prestazioni tecniche del materiale consentono, infatti, di proteggere i pannelli isolanti del cappotto e rendere più duraturo nel tempo il risparmio energetico, riducendo gli interventi di manutenzione.

Lo stesso dicasi per le facciate ventilate. Ovvero, pareti realizzate in modo che tra il pannello isolante e le lastre in gres vi sia una intercapedine ventilata naturalmente. Questa soluzione limita la dispersione termica e favorisce il raffrescamento estivo, inoltre evita il formarsi della condensa all’interno dell’immobile.

Gres porcellanato per esterni: idee e soluzioni

Vediamo ora qualche applicazione pratica del gres porcellanato per esterni, in contesti come giardini,  terrazze o patii.

Gli esempi riportati di seguito sono proposti da Italgres Outlet, azienda leader nella commercializzazione del gres porcellanato. Il ricco catalogo online di Italgres è corredato di immagini, schede prodotto, prezzi di listino e offerte con sconti sino all’ 80% dal prezzo di listino dei migliori brand Italiani di Ceramica facia medio-alta.

Piastrelle effetto pietra per esterno

Si tratta di lastre in gres porcellanato, che riproducono la naturale matericità della pietra. Le imperfezioni e la ruvidità delle texture sono percepibili anche al tatto.

Di seguito, e nell’immagine di copertina, abbiamo un esempio della collezione Plein Air di Cotto D’este. Le lastre hanno un formato quadrato 60×60 cm, dello spessore di 20 mm, con coefficiente di attrito R12 e finitura antiscivolo.

Mentre, nell’esempio che segue viene riportata una pavimentazione realizzata con la collezione Waterfall di Lea Ceramiche. Le lastre hanno uno spessore di 20 mm e coefficiente di scivolamento R11, con finitura grip.

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta