14.4 C
Roma
sabato, 25 Maggio 2019

Crimea: Flotta ucraina bloccata nel Mar Nero

Simferopoli, 12 mar. – La Crimea non ha intenzione di cedere e lo dimostra su tutti i fronti. Il premier locale Serghiei Aksionov, non riconosciuto a livello internazionale e ricercato dalle autorità di Kiev, ha affermato che "La flotta...

Il nuovo risiko/2: la corsa allo spazio

Roma, 11 mar – L'universo è forse infinito, ma non è mai stato così affollato. La partita strategica del terzo millennio si gioca oltre i confini terrestri e le squadre in campo danno vita ad una competizione sempre più...

Israele: la riforma del servizio di leva fa discutere

Gerusalemme, 11 mar - Sta dando vita ad accesissime proteste la possibilità che venga cambiata la normativa sulla leva obbligatoria in modo tale da includere anche i giovani ebrei ultraortodossi che studiano nelle scuole talmudiche, gli haredim.Sin dal 1948...

Avanti ragazzo di Buda: Vicktor Orban contro i carri armati del mondialismo

Budapest, 10 mar -  In questi giorni ricorre un anniversario. Un anno fa venivano approvate dal Parlamento ungherese alcune norme che restituivano ai magiari la loro sovranità nazionale. Prima di analizzare nel dettaglio tali emendamenti poniamoci qualche domanda. Come fa...

Gli italiani di Crimea stretti nel braccio di ferro russo-ucraino

Roma, 7 mar - Nel bel mezzo della contesa tra russi e ucraini, sale la preoccupazione anche per i trecento nostri connazionali che compongono la comunità italiana di Crimea.Giunti in quelle terre nel 1800 su invito della zarina Caterina...

Il Kosovo annuncia la nascita di un esercito regolare, fra timori e dubbi

Pristina, 6 mar - A sei anni dalla autoproclamata indipendenza le autorità kosovare hanno annunciato l’imminente formazione  del Ministero della Difesa e di un esercito nazionale del Kosovo (FAK), che andrebbe a sostituire le forze di sicurezza odierne (FSK),Immediata...

Interventi americani / 2: l’Egitto dopo Mubarak

 Cairo 5 mar - Circa tre anni fa iniziavano in Egitto i vari moti di protesta sfociati nella nota “primavera araba” per chiedere maggiore libertà e democrazia, ma contrariamente da quanto ci si aspettava le cose sono di gran...

Libération si indigna per un Giappone fin troppo giapponese

Roma, 3 mar – Dopo aver irritato i vicini e “rivali storici” coreani e cinesi e dopo aver ovviamente indispettito gli Stati Uniti, la politica di forza e autonomia e la diplomazia aggressiva di Shinzo Abe in Giappone (vedi...

Accordi indo-sauditi in tema di difesa: la nascita di una nuova alleanza in Asia?

Nuova Delhi, 3 mar - Nuovi e più stretti legami tra India e Arabia Saudita: è di pochi giorni fa la conferma di un ulteriore avvicinamento fra i due Paesi, anche in tema di difesa e sicurezza: è stato...

I pupilli di Hollande colpiscono ancora: incendiata la sede del Mas

Parigi, 1 mar - La “primavera francese” e il rinnovato protagonismo degli ambienti non conformisti transalpini stanno innescando, oltre che nuove speranze, anche una certa inquietudine nelle locali centrali antifasciste.Degli attacchi alla Libreria Facta di Parigi abbiamo già parlato...

Il nuovo risiko/1: la corsa agli armamenti

Roma, 28 feb – Più che una corsa quella agli armamenti sembra una lunga marcia e nessuno sembra avere il fiatone, tanto meno i paesi come la Cina e la Russia che hanno incrementato in modo imponente le spese...

Caso Marò: l’India non è poi cosi forte in fondo

New Delhi, 27 feb. – Sembrava un fronte compatto, deciso ed agguerrito quello dell’India in merito alla vicenda dei nostri due marò detenuti in India, ma non è cosi.In un editoriale, il giornale The Pioneer di Delhi, ha criticato...

Interventi Americani /1: La Libia dopo Gheddafi

Tripoli 26 feb - Tutto quello poteva andare storto è andato storto, una morte annunciata, della primavera araba non rimane altro che il caos. E' il caso della  Libia, un Paese ancora gravemente destabilizzato dall’incapacità di costruire una via...

Per fuggire dal pensiero gender di Hollande gli islamici francesi vanno a scuola dai...

Parigi, 26 feb - Secondo quanto riportato dalle colonne del Figaro, la tendenza delle famiglie musulmane transalpine di iscrivere i figli a scuole cattoliche è in netto aumento. In media un terzo degli iscritti nelle scuole di confessione cattolica...

Nel paradiso delle statue cadenti

Kiev, 26 feb – “Ci risiamo”, avrà pensato Lenin guardando affiorare dalla nebbia dei fumogeni una massa scura di corpi indefiniti. Ombre non allineate, cento teste di un unico Idra senz’ali, di un esercito senza forma, plotone di esecuzione...