demofobia gender Cottarelli ordine erotico gender La Repubblica Diciotti mercati Diego Fusaro La ragion populista

Il rotocalco turbomondialista “La Repubblica” vi fa volare a Nuova York! 

Roma, 23 ago - Dopo Adorno, dopo Baudrillard, dopo Debord v'è davvero poco da aggiungere sull'essenza maligna della manipolazione pubblicitaria e sulle virtù perverse della catechesi giornalistica di completamento dei reali rapporti di forza iperclassisti. Lo spettacolo è il...
demofobia gender Cottarelli ordine erotico gender La Repubblica Diciotti mercati Diego Fusaro La ragion populista

I mercati odiano il governo del popolo. E la sinistra si accoda indegnamente

Roma, 16 ago – Che piaccia o no, una cosa è certa: il governo gialloverde non è gradito ai Mercati. Non è gradito, cioè, alle classi dominanti apolidi-finanziarie, ossia all'élite dominante, al Signore global-elitario che è egemonico nel massacro...
demofobia gender Cottarelli ordine erotico gender La Repubblica Diciotti mercati Diego Fusaro La ragion populista

Caporalato e schiavismo. Così il padronato cosmopolita celebra l’immigrazione

Roma, 9 ago – L'ipocrisia del pensiero unico politicamente corretto ed eticamente corrotto regna sotto il cielo. Ed è ormai lampante anche per quanti ancora si cimentino a occultarla, negarla e renderla invisibile. Il pensiero unico di cui così...
demofobia gender Cottarelli ordine erotico gender La Repubblica Diciotti mercati Diego Fusaro La ragion populista

Sergio Marchionne, ovvero la beatificazione del padrone

Roma, 26 lug – La vicenda di Marchionne è altamente istruttiva. Rivela, sinergicamente, la potenza dell’egemonia dei padroni del discorso e degli armigeri del pensiero unico al servizio dei dominanti e la subalternità culturale degli sconfitti del mondialismo, incapaci...
demofobia gender Cottarelli ordine erotico gender La Repubblica Diciotti mercati Diego Fusaro La ragion populista

La vittoria della Francia al Mondiale: ecco il capolavoro dei globalisti

Roma, 19 lug – Tenetelo bene a mente. Non scordatelo. È la chiave di tutto. L’obiettivo del mondialismo e dei suoi agenti non è integrare i migranti, ma disintegrare i cittadini. Non è rendere i migranti come noi, ma...
demofobia gender Cottarelli ordine erotico gender La Repubblica Diciotti mercati Diego Fusaro La ragion populista

Tra magliette rosse e risibili manifesti: i pretoriani del progressismo

Roma, 12 lug - I boriosi pretoriani del pensiero unico politicamente corretto ed eticamente corrotto hanno ora calzato le magliette rosse, per sentirsi umani si affrettano a precisare. Per aprire i porti, ossia per realizzare il sogno della mondialista...
demofobia gender Cottarelli ordine erotico gender La Repubblica Diciotti mercati Diego Fusaro La ragion populista

Il capitalismo globale contro le identità nazionali-popolari

Roma, 5 lug – Il «globalitarismo», ossia il totalitarismo glamour della mondializzazione capitalistica, aspira a destrutturare le identità tanto dei popoli, quanto degli individui. Procede mediante la prassi dell’inclusione neutralizzante, ossia «inglobalizzando» i popoli, inghiottendoli nel baratro del nichilismo mondialista. Quest’ultimo,...
demofobia gender Cottarelli ordine erotico gender La Repubblica Diciotti mercati Diego Fusaro La ragion populista

Elezioni comunali: l’apoteosi del populismo contro l’élite

Roma, 28 giu – Le elezioni comunali dello scorso fine settimana sono rivelative. E meritano un pur cursorio commento, senza pretese di esaustività. In primo luogo, esse segnano la prosecuzione della tendenza estrinsecatasi il 4 marzo scorso: non vince...
demofobia gender Cottarelli ordine erotico gender La Repubblica Diciotti mercati Diego Fusaro La ragion populista

Immigrazione: rovesciamo la narrazione dominante

Roma, 21 giu – Dovrebbe essere ormai chiaro come il sole. L'obiettivo del capitalismo globalizzato è terzomondizzare l'Europa, deportando masse di nuovi schiavi con cui abbassare i salari e generalizzare la miseria delle classi subalterne. Il turbomondialismo non vuole...
demofobia gender Cottarelli ordine erotico gender La Repubblica Diciotti mercati Diego Fusaro La ragion populista

Non chiamatela immigrazione: è deportazione di massa

Roma, 14 giu - Coerente con la norma della competitività deregolamentata, l’obiettivo degli architetti del mondialismo deregolamentato è sempre il medesimo: il conseguimento della disponibilità di una forza lavoro da cui estrarre plusvalore a prezzi più vantaggiosi, ora andandola a...
demofobia gender Cottarelli ordine erotico gender La Repubblica Diciotti mercati Diego Fusaro La ragion populista

Il mondialista Saviano e il diritto del mare a uso e consumo del capitalismo

Roma, 7 giu – A Roberto Saviano piace pontificare. Lo fa, usualmente, dal suo sontuoso attico di Nuova York: dal quale gode, non v'è dubbio, di una patrizia vista superiore che a noi plebei della mondializzazione manca. Dal suo...
demofobia gender Cottarelli ordine erotico gender La Repubblica Diciotti mercati Diego Fusaro La ragion populista

Il colpo di Stato dei mercati: non dimenticheremo il 27 maggio 2018

Roma, 31 mag - V'è sempre qualcosa da imparare. Anche dai colpi di Stato, come quello finanziario subito dall'Italia domenica scorsa, 27 maggio 2018. Ciò che abbiamo, con dolore, appreso è che il volere dei mercati apolidi e dei...
demofobia gender Cottarelli ordine erotico gender La Repubblica Diciotti mercati Diego Fusaro La ragion populista

Spread e capitale: la teologia dei mercati nervosi

Così parlò non Zarathustra, ma il profeta dell’eterno ritorno del libero mercato deregolamentato, Cottarelli: «Non stiamo giocando al monopoli. Lo spread è pericoloso». Parole chiare e puntuali, non v’è che dire. Preci religiose e geremiadi di prelati ossequiosamente devoti...
demofobia gender Cottarelli ordine erotico gender La Repubblica Diciotti mercati Diego Fusaro La ragion populista

La società frammentata del competitivismo liberista

Roma, 17 mag - La società si è sciolta nel sistema atomistico delle monadi di consumo privatizzate e post-comunitarie. In tal guisa, la società diviene mera poiezione in superficie dell’economia competitiva, spoliticizzata, deeticizzata. Si torna allo status naturae e...
demofobia gender Cottarelli ordine erotico gender La Repubblica Diciotti mercati Diego Fusaro La ragion populista

Ripartiamo da Aristotile e dalla comunità solidale 

Roma, 10 mag - Nella sua essenza, il moderno si presenta fin dal suo sguardo originario come una messa in congedo del profilo dello zoon politikón, dell'uomo aristotelicamente inteso come animale politico, comunitario, socievole. In suo luogo, prende gradualmente...

DA LEGGERE

Allucinazioni russofobe: il Times accusa Masha e Orso di “lavorare per...

Londra, 19 nov - "Ha stato Putin". Anzi: "Hanno stato Masha e Orso". L'ultima follia contro il presidente russo (fagocitata dal Times), offre un'interpretazione...

I PIÙ COMMENTATI