Il Primato Nazionale mensile in edicola

3. Jody Scheckter, Gran premio d’Italia 1979 – Monza

jody-scheckter-monza-vittorie-ferrari-formula-1

L’appuntamento di Monza nel 1979 si presentò come decisivo per il campionato: le due Renault conquistarono la prima fila ma furono fermate ancora una volta da problemi di affidabilità, Scheckter riuscì dunque  a prendere il comando, seguito da Villeneuve e da Laffite, entrambi in lizza per il titolo. Il canadese, fedele agli ordini di scuderia ma soprattutto all’amicizia che lo legava a Scheckter,  prima “coprì” quest’ultimo da Laffite e poi, dopo il ritiro del francese, evitò di attaccare, consentendo al compagno di team di vincere il titolo mondiale piloti, mentre la rossa si aggiudicò la coppa dei costruttori. Scheckter corse ancora per una stagione poi, demotivato dalla vittoria del titolo, abbandonò le corse.

Ordine di arrivo Gran premio d’Italia 1979 – Monza

Pos Pilota Telaio Motori
1 11 Jody SCHECKTER Ferrari Ferrari
2 12 Gilles VILLENEUVE Ferrari Ferrari
3 28 Clay REGAZZONI Williams Ford Cosworth
4 5 Niki LAUDA Brabham Alfa Romeo
5 1 Mario ANDRETTI Lotus Ford Cosworth
6 4 Jean-Pierre JARIER Tyrrell Ford Cosworth
7 2 Carlos REUTEMANN Lotus Ford Cosworth
8 14 Emerson FITTIPALDI Copersucar Ford Cosworth
9 27 Alan JONES Williams Ford Cosworth
10 3 Didier PIRONI Tyrrell Ford Cosworth
11 9 Hans Joachim STUCK ATS Ford Cosworth
12 36 Vittorio BRAMBILLA Alfa Romeo Alfa Romeo
13 29 Riccardo PATRESE Arrows Ford Cosworth
14 15 Jean-Pierre JABOUILLE Renault Renault
ab 26 Jacques LAFFITE Ligier Ford Cosworth
ab 20 Keke ROSBERG Wolf Ford Cosworth
ab 25 Jacky ICKX Ligier Ford Cosworth
ab 18 Elio De ANGELIS Shadow Ford Cosworth
ab 35 Bruno GIACOMELLI Alfa Romeo Alfa Romeo
ab 7 John WATSON McLaren Ford Cosworth
ab 16 René ARNOUX Renault Renault
ab 8 Patrick TAMBAY McLaren Ford Cosworth
ab 30 Jochen MASS Arrows Ford Cosworth
ab 6 Nelson PIQUET Brabham Alfa Romeo

PROSEGUI A PAGINA 4

La tua mail per essere sempre aggiornato

2 Commenti

  1. Approfitto per segnalare che, il 5 maggio, su Autosprint, ci sarà il tagliando per l’acquisto del numero speciale dedicato alla “Febbre Villeneuve”; per tutti i “febbricitanti” da non perdere.
    Chi potrà essere questo fine settimana ad Imola per il “Passion day”, lo acquisterà lì, prima degli altri.

Commenta