Il Primato Nazionale mensile in edicola

5. Didier Pironi, Gran premio di San Marino 1982 – Imola

0129_009.jpg

Clima surreale a Imola: a causa di dissapori con la federazione, diversi team disertarono e in griglia si schierarono solo dodici vetture. In seguito al ritiro delle Renault, il cartello “slow” esposto dai box Ferrari a pochi giri dal termine animò un drammatico finale: Villeneuve, in testa, pensò all’obbligo di mantenere le posizioni, mentre Pironi lo interpretò come un generico invito alla cautela, per questo attaccò il compagno avviando un duello al cardiopalma dove riuscì ad avere la meglio, scatenando feroci polemiche. L’8 maggio 1982 a Zolder Villeneuve perse tragicamente la vita durante le  prove e Pironi, seppur sconvolto, continuò il cammino verso un titolo assicurato ma, per una beffa del destino, fu a sua volta vittima di un grave incidente che interruppe per sempre la sua carriera in Formula 1.

Ordine di arrivo Gran premio di San Marino 1982 – Imola

Pos Pilota Telaio Motori
1 28 Didier PIRONI Ferrari Ferrari
2 27 Gilles VILLENEUVE Ferrari Ferrari
3 3 Michele ALBORETO Tyrrell Ford Cosworth
4 31 Jean-Pierre JARIER Osella Ford Cosworth
5 10 Eliseo SALAZAR ATS Ford Cosworth
dsq 9 Manfred WINKELHOCK ATS Ford Cosworth
nc 36 Teo FABI Toleman Hart
ab 16 René ARNOUX Renault Renault
ab 23 Bruno GIACOMELLI Alfa Romeo Alfa Romeo
ab 32 Riccardo PALETTI Osella Ford Cosworth
ab 15 Alain PROST Renault Renault
ab 22 Andrea De CESARIS Alfa Romeo Alfa Romeo
ab 4 Brian HENTON Tyrrell Ford Cosworth

PROSEGUI A PAGINA 6

La tua mail per essere sempre aggiornato

2 Commenti

  1. Approfitto per segnalare che, il 5 maggio, su Autosprint, ci sarà il tagliando per l’acquisto del numero speciale dedicato alla “Febbre Villeneuve”; per tutti i “febbricitanti” da non perdere.
    Chi potrà essere questo fine settimana ad Imola per il “Passion day”, lo acquisterà lì, prima degli altri.

Commenta