bancomatAd oggi esistono diverse tipologie di banche ma, tra queste ve n’è una di cui avrete sicuramente già sentito parlare e che, giorno dopo giorno, sembra riscuotere un successo sempre più vasto. Spesso internet è un ottimo strumento per poter consultare caratteristiche e opinioni sui conti bancari e moltissime altre cose, quindi oggi vogliamo parlarvi delle opinioni del conto CheBanca.

Cos’è CheBanca?

Chebanca è la banca appartenente al gruppo Mediobanca delicata al risparmio e agli investimenti è nata. Sono trascorsi pochi anni dalla nascita di tale banca,avvenuta esattamente nel maggio del 2008, ma in pochi anni è riuscita a raccogliere il consenso di oltre 800 mila clienti.

Analizzando nello specifico quelle che sono le caratteristiche della carta di debito Chebanca ecco che è possibile affermare che si tratta di una carta alla quale non è collegato alcun costo di emissione e neppure nessuna commissione gestionale annua.

Inoltre, sempre facendo riferimento a quelli che sono i costi della carta di debito Chebanca ecco che è possibile affermare che non è previsto nemmeno nessuna spesa di prelievo ovunque questi vengano effettuati, l’importante è solamente poter usufruire del circuito Maestro e quindi è possibile effettuare tale prelievo presso gli Atm postmat, all’estero extra ed intra Ue ed in ultimo anche negli Usa.

Ma è comunque necessario precisare che in realtà è prevista una commissione di 6 euro che va nello specifico pagata al rinnovo della carta bancomat in questione e quindi dopo la sua scadenza.

Con la carta di debito Chebanca potrete effettuare un prelievo giornaliero di massimo 500 euro mentre il prelievo mensile consentito è pari a 1500 euro.

Se la domanda che in questo momento vi state ponendo è ‘Come fare per attivare un bancomat Chebanca’ ecco che la risposta potrebbe rivelarsi più semplice di quanto immaginate.

Come attivare il bancomat CheBanca

Per prima cosa è molto importante precisare che dovrete avere a disposizione i dati necessari per poter accedere all’area clienti, accesso questo che potrà avere luogo solamente dopo aver inserito i codici ricevuti e poi ancora dovrete inserire la vostra data di nascita.

Una volta che sarete riusciti ad accedere alla sezione privata dedicata ai clienti di Chebanca ecco che vi verrà chiesto di certificare il vostro numero di cellulare che si rivelerà essere utile per poter ricevere le dovute comunicazioni oltre che importanti informazioni in rifermento al vostro conto.

A questo punto potrete finalmente attivare la nuova carta di debito Chebanca che, se riceverete tramite posta, potrete attivare semplicemente accedendo all’area dedicata ed inserendo le ultime 4 cifre. Potrete utilizzare la nuova carta di debito, indicata anche come bancomat, di Chebanca a partire dalle 24 ore successive all’attivazione.

Vuoi rimanere aggiornato su tutte le novità del Primato Nazionale?
Iscriviti alla nostra newsletter.

Anche noi odiamo lo spam. Ti potrai disiscrivere in qualsiasi momento.

Commenti

commenti

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here