Il Primato Nazionale mensile in edicola

In un periodo molto particolare per diverse attività economiche, una fase storica contraddistinta senz’altro da grandi cambiamenti, quello del Vending è un settore che registra una particolare floridità e che con ogni probabilità crescerà ancor di più negli anni a venire. Ma di cosa si tratta esattamente?



Che cos’è il settore Vending

Quando si parla di Vending si fa riferimento al mondo della distribuzione automatica, in tutte le sue forme.

Black Brain

I distributori automatici sono dei dispositivi ormai diffusissimi e capita di trovarne davvero ovunque, dalla scuola alla sede universitaria, dall’ospedale all’ufficio pubblico, dal centro sportivo al centro commerciale.

Rispetto al passato, peraltro, oggi si segnala la presenza sempre più massiccia di aziende che commerciano esclusivamente attraverso distributori automatici: nelle città italiane, infatti, sono ormai tantissimi i “bar automatici” e altri punti vendita che consentono di acquistare cibi, bevande e quant’altro senza che vi sia alcun personale fisico e con interazioni completamente digitali.

Settore Vending e risvolti occupazionali

Chi compra, ovviamente, si limita ad osservare la macchina, e il primo pensiero non può che essere quello che le automazioni stiano eliminando numerosi posti di lavoro, ma questa è in realtà un’analisi piuttosto semplicistica.

Nel settore del Vending, infatti, vi sono diversi operatori che vanno a comporre la filiera, aziende con competenze specifiche ognuna delle quali, ovviamente, ha il proprio personale.

Ma quali sono, quindi, le attività coinvolte in questo particolare settore economico? Scopriamolo subito.

Aziende produttrici

Anzitutto, nel settore Vending figurano i produttori, quindi le imprese che si occupano della realizzazione di questi dispositivi dedicati alla distribuzione automatica.

La produzione dei distributori richiede sforzi notevoli non solo in termini prettamente industriali, ma anche a livello di innovazione; i dispositivi odierni, d’altronde, sono profondamente differenti da quelli di alcuni anni addietro, e queste aziende non smettono di apportare modifiche e migliorie per rendere i loro prodotti sempre più competitivi e “user-friendly”.

Aziende specializzate in gestione

Altre aziende attivamente coinvolte nel mondo Vending sono inoltre quelle che si occupano di gestione.

Nello specifico, le imprese che gestiscono distributori automatici li acquistano dai produttori, di cui si è detto sopra, e li mettono a disposizione dei loro clienti.

Quando noi vediamo, in un qualsiasi luogo aperto al pubblico, dei distributori automatici, pressoché nella totalità dei casi essi non appartengono all’azienda in questione, ma sono semplicemente forniti da aziende esterne tramite le formule più diverse.

Quella in assoluto più diffusa, la quale è adottata da molte aziende specializzate in distributori automatici bevande come World-Matic, è il comodato d’uso, la quale si rivela particolarmente agevole nella sua fruizione, oltre che economicamente fruttuosa per il comodatario.

È utile sottolineare che le imprese che si occupano di gestione non si limitano alla mera fornitura di tali prodotti, ma assicurano ai loro clienti una serie di utili servizi quali la manutenzione periodica e anche eventuali riparazioni, laddove necessarie.

Società che richiedono i distributori

A completare la gamma di imprese attive nel settore Vending vi sono i richiedenti, ovvero aziende, o talvolta anche enti pubblici e realtà differenti, che scelgono di dotare i propri locali dei dispositivi in questione.

Facendo riferimento alla formula citata in precedenza, ovvero quella del comodato d’uso, i richiedenti corrispondono sostanzialmente ai comodatari.

Le realtà attive in questo settore, dunque, sono diverse, ognuna con competenze specifiche e con modalità diverse di produrre il proprio business; quando si inseriscono delle monete in un distributore, dunque, non si stanno semplicemente trasferendo dei soldi ad una macchina, ma si sta muovendo un settore che, come visto, è molto ricco e variegato.

Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta